Follow Me

Close

Clicando na imagem duas vezes ela aumenta para melhor leitura.

Revista Estilo Novembro 2012

Cliccando a imagem aumenta e dá para ler…

 

cpGente_Casa695

Gente Isto é- Março 2013

Gente_Casa6953

Fotos Roberto Leone

Gente_Casa695Gente_Casa6952

 

Elle Brasil, Agosto 2013

Elle Brasil, Agosto 2013

Revista Stela, Agosto 2013

Revista Stela, Agosto 2013

 

Revista Rio Preto Shopping Center- Junho 2013

Revista Rio Preto Shopping Center- Junho 2013

 

Revista Le Lis Blanc, Março 2012
Revista Moda JP, Closet Março 2012

Fotos Roberto Leone para a revista DCasa

 

Errata: O ano em que vi Andy Warhol é 1986.

 

Entrevista com Caio Braz em São Paulo.

Entrevista Revista BobStore

Entrevista Leia Moda

Entrevista Site YesWedding

 

Artigo para a Hype de Vitória

Artigo para Estilo de Viajar

Entrevista para Revista Moda-Agosto 2011

Entrevista para o site Glamour de Garagem-Outubro 2011

Neumarkt- Fevereiro 2012

Sartorialist

Sartorialist em Milão, Via della Spiga com Costanza

Blog ABEST- Março 2012

Questionário Amigo-Março 2012

 

Vita da Blocker: Consueloblog.comCi sono vite i cui racconti sembrano trame di un romanzo, la cui lettura è una sequenza di immagini e stili di un tempo. Di un’epoca. Trascorrere una giornata con Consuelo Blocker è come immergersi in questo racconto. Intenso. O intensamente, nella sua vita. Gli occhi di Consuelo parlano di lei e per lei. Il coraggio delle passioni l’ha portata in Italia, seguendo un amore conosciuto oltre 30 anni fa, mentre studiava a New York e si laureava in Relazioni Internazionali. Un italiano, proveniente da quella stessa terra della famiglia di origine, la Toscana, della mamma,Costanza Pascolato. O meglio, Costanza Maria Teresa Ida Clotilde Pallavicini Pascolato che, in giovanissima età, (5 anni) insieme alla famiglia lasciò Siena per il Brasile, dove il padre fondò la più importante azienda di tessuti. Donna Costanza è figlia di Donna Gabriella (la nonna di Consuelo), meglio conosciuta come “Raiha da moda”, come fu “incoronata” qualche anno fa durante la Sao Paulo Fashion week e che si raccontò in un meraviglioso libro Gabriella Pascolato: Santa Constância e Outras Historias, in cui si narrano, anche fotograficamente, la vita italiana, la nascita dei figli, l’arrivo e la realtà in Brasile: uno spaccato di un secolo di vita fatto di famiglie, amori, sfide, lavoro e successo.
Consuelo vive di questa vita. Cresce in una famiglia dove la moda e lo stile scandiscono la sua condotta e formazione e viene educata a relazionarsi perfettamente nelle tre lingue di famiglia (portoghese, italiano e inglese), oltre all’idioma elegante dei codici della moda, con i quali, fin da piccola, ha condiviso le sue giornate. Amore italiano e famiglia – ora rappresentata dai figli, Cosimo e Allegra – che cresce con attenzione e premura.
Negli oltre 20 anni passati in Italia, la sua passione rimane la scrittura e dopo anni di collaborazioni in tante riviste di moda e lifestyle, Consuelo intende (astutamente) che il suo nome è già un brand. Poiché ciò che racconta è autorevole e proviene da occhi che hanno da tempo codificato lo stile. Nasce consueloblog.com, dove la moda ha un’impronta significativa, come anche i viaggi, le dicas (in portoghese, i suggerimenti) che una donna con la valigia sempre in mano, come lei, raccomanda.
A prestare attenzione alla sua agenda, si intende come la sua vita sia pianificata, programmata, preparata e ordinata: Milano, Parigi, New York, Sao Paulo, Rio de Janerio, Texas, senza dimenticare le Dolomiti, che soddisfano la passione per lo sci di Consuelo e del suo compagno, il fotografo Roberto Roink Leone. “_Questi gli spostamenti solo per i prossimi tre mesi_” si racconta, mentre si presta ad un’intervista e a qualche foto per Istoé Gente, la rivista social più letta del Brasile. Biglietto e passaporto sempre in mano, Consuelo si confessa “_Oggi il mio posto preferito è questa mia casa Fiorentina. Proprio in questo angolo del divano, al mattino presto, con una tazza di caffè, International Herald Tribune, appena consegnato in casa e il silenzio della campagna Toscana_”. Tale è il fascino di questa donna che sale e scende dagli aerei, si divide tra emisfero Nord e Sud, seduce il jet set internazionale e condivide amicizie famose e stilose: la sua genuinità. Autentica, che trova nella quotidianità e nella semplicità virtù indispensabili.
Nel blog di Consuelo Blocker le parole si raccontano, le immagini si espongono e i numeri si dichiarano: oltre 60.000 unique visitors al mese, 6500 followers su Instagram e 3000 su Twitter.
Questi numeri sembrano non fermarsi. Eppure, affacciandosi da Poggio Imperiale, il colle che domina Firenze – da dove nasce editorialmente il blog – il silenzio regna sovrano. Virtù di serenità. E di talento. (foto di Roberto Leone)
Consueloblog.com
Consueloblocker (instagram)
@consueloblocker

Entrevista para Francesca Picciafuochi para o site lostinfashion.it